Il libretto della caldaia: tutto quello che è utile sapere

Il libretto della caldaia: tutto quello che è utile sapere

Che informazioni contiene il libretto

Il libretto della caldaia è il documento che racchiude tutte le informazioni in merito all’apparecchio in uso. Si tratta di un documento davvero molto importante che va conservato e tirato fuori goni volta che interviene il tecnico. Nella prima pagine del libretto dalla caldaia vi è l’indicazione in merito a chi è il responsabile che ha una serie di compiti riguardanti la caldaia stessa. Sul libretto della caldaia è anche indicata che ditta di manutenzione e di assistenza caldaie chiamare in caso di necessità, ma il responsabile ha la facoltà di cambiare e rivolgersi a un’altra ditta a patto che sia abilitata al rilascio del famoso bollino blu. Si trovano anche le informazioni riguardo alla caldaia stessa come, per esempio, la potenza.

Ogni quanto contattare il tecnico

Sul libretto è sempre indicato ogni quanto si deve chiamare il tecnico della ditta di manutenzione e di assistenza caldaie per avere i ricambi Beretta Roma. in alternativa, si può chiamare il tecnico per chiedere ogni quanto fare i controlli obbligatori previsti per legge. In generale, si può affermare che i controlli sono da farsi in base alla potenza della caldaia. Se la potenza è superiore a 100 kW, il tecnico deve venire una volta all’anno. La ditta va chiamata, invece, una volta ogni due anni se la potenza è inferie a 200 kW. Le nuove caldaie a condensazione sono da controllare una volta ogni quattro anni.

Chi è il responsabile del libretto di impianto

Il responsabile della caldaia che ha il compito di chiamare per il centro ricambi Beretta Roma può cambiare in base alle diverse situazione. Il padrone di casa, cioè il proprietario, è il responsabile se la casa è occupata da lui e la sua famiglia, eventualmente. Se, invece, la casa viene data in affitto, il responsabile e tutte le responsabilità in merito alla caldaia sono dell’affittuario. Un terzo caso è quello in cui la responsabilità è dell’amministratore e succede quando vi è un impianto centralizzato.